Archivio per Trasporti

Per servizi pubblici di alta qualità accessibili a tutti

Susanna Florio*, 01 giugno 2007
Il movimento sindacale europeo ha rilanciato, con il Congresso di Siviglia, il suo impegno per una regolamentazione ed una definizione giuridica in sede comunitaria dei servizi pubblici, equa e trasparente, battaglia simbolo per la difesa del modello sociale europeo e battaglia per una concezione della crescita e dello sviluppo economico e sociale dell’Unione europea basato sui principi di sostenibilità e di solidarietà

I servizi di interesse generale sono riconosciuti nei trattati dell’Unione europea come i pilastri dello sviluppo sostenibile e del modello sociale europeo. I servizi di qualità, che mantengono il loro carattere universale e pubblico, garantiscono la coesione regionale e sociale nel quadro di una idea di crescita economica equilibrata, ed una redistribuzione della ricchezza a vantaggio dei cittadini, dei lavoratori, dei consumatori.
Nel corso degli ultimi anni c’è stata da parte della Commissione europea una vera e propria corsa alla liberalizzazione ed alla privatizzazione dei servizi (dalle direttive relative alle telecomunicazioni, alle poste, alla recente direttiva sui servizi nel mercato interno, ecc.) Leggi il seguito di questo post »

Annunci